+39 035 4948530 info@ortellisrl.it

Come già sappiamo, il trasporto di merce ADR è soggetto a norme e regolamenti molto dettagliati e specifici a seconda del tipo di materiale trasportato e ai mezzi di trasporto utilizzati. Per questo motivo, bisogna prestare particolare attenzione a tutta la documentazione richiesta per erogare un servizio di trasporto di materiale ADR.

Sarà compito del conducente del veicolo e dell’azienda che effettua il trasporto di merci non pericolose, merci pericolose e rifiuti speciali fornire la documentazione ADR adeguata a modo che il trasporto possa avvenire in un modo sicuro e soprattutto legale.

Quali sono i documenti di trasporto ADR necessari?

I principali documenti di trasporto ADR richiesti sono:

  1. D.T, bolla o documento di trasporto
  2. Consegne scritte per la sicurezza (TREM CARD)
  3. Carta di circolazione dell’automezzo.
  4. Certificato speciale di approvazione ADR del mezzo di trasporto.
  5. Licenza di pubblica sicurezza per il trasporto di gas tossici

D.D.T, Bolla, Documento di trasporto

Il documento di trasporto D.D.T. dovrà contenere una serie di informazioni per ogni materiale ADR trasportato:

  1. il numero e la descrizione dei colli;
  2. nome e indirizzo del mittente;
  3. nome e indirizzo del destinatario.
  4. massa attiva totale per tipologia materiale;
  5. massa attiva unitaria per prodotto;
  6. restrizioni per Gallerie;
  7. massa attiva totale trasportata;
  8. calcolo e stampa coefficiente ADR 1136>;
  9. Il numero ONU receduto dalle lettere “UN”;
  10. la designazione ufficiale di trasporto(con nome tecnico, cioè, il nome chimico a seconda della tipologia di merce trasportata:
  • Per il materiale classe 1 (esplosivi) è obbligatorio riportare il codice di classificazione della lista delle merci pericolose.
  • Per il materiale della classe 7 (materiale radioattivo) lo speditore dovrà compilare il D.D.T. con particolari informazioni relative alle materie trasportate.

 Tutti i modelli di etichetta che sono presenti nella colonna 5 della tabella A del cap. 3.2 dell’ADR;

Consegne Scritte di Sicurezza (TREM CARD)

Sarà obbligatorio che ogni autista abbia le istruzioni di sicurezza con sé in cabina e che siano consegnate a tutte le persone a bordo. Il trasportatore ha l’obbligo di far applicare le norme di sicurezza a tutto il personale a bordo dell’autoveicolo.
Queste istruzioni di sicurezza sono contenute nella Trem Card, scarica la tua Trem Card vigente e in lingua italiana facendo click su questo link!

Carta di circolazione dell’automezzo

Documento obbligatorio per la circolazione su strada pubblica di auto, moto e rimorchi. La carta di circolazione è una carta d’identità del veicolo, rilasciata dalla Motorizzazione Civile, al momento dell’immatricolazione di un veicolo nuovo oppure dopo un passaggio di proprietà attraverso il rilascio di un tagliando adesivo collocato sul retro del libretto.

La sua principale utilità è certificare l’idoneità alla circolazione con informazioni, come una serie di codici identificativi delle caratteristiche del mezzo, i consumi dichiarati, emissioni inquinanti, gli pneumatici omologati, ecc.

Certificato speciale di approvazione ADR del veicolo

Definito il “barrato rosa”. Con una durata di un anno a partire dalla data del primo rilascio e/o dal rinnovo annuale. Questo certificato d’approvazione ADR per:

  • Automezzi completi (autocarri, trattori stradali, rimorchi o semirimorchi) del trasporto di merci pericolose classificate ADR con carrozzerie: scarrabili, casse mobili, cisterne classificate FL, AT e OX e carrozzerie furgonate classificate EX/II e EX/III.
  • Automezzi trainanti rimorchi e semirimorchi, i comuni trattori stradali.
  • Veicoli classificati FL, OX, AT, EX/II e EX/III.
  • Per le cisterne, che trasportano in ambito nazionale, merci pericolose ADR, con esclusione della classe 2

Solamente non viene rilasciato per allestimenti scarrabili con cassoni (indipendentemente se sono ADR), solo se l’attrezzatura scarrabile è una cisterna per merci pericolose oppure trasportano esplosivo e/o radioattivo.

Licenza di pubblica sicurezza per il trasporto di gas tossici

Per l’impiego di gas tossici, bisogna avere l’autorizzazione rilasciata dall’ATS (ex ASL). L’uso di gas tossici richiede il possesso di una apposita patente di abilitazione. Questa patente ha una validità di cinque anni e alla scadenza bisogna chiedere il rinnovo. Per maggiori informazioni, fai consulta scaricando la seguente guida di salute-gov-it.

Se hai ancora delle domande, consultaci gratuitamente e senza impegno!

Ortelli Srl- Specialisti nel trasporto ADR, ha l’esperienza e competenza da oltre 50 anni per gestire il trasporto della tua merce ADR!

Contataci e richiedi il tuo preventivo gratuito!

Compila il form e richiedi il tuo PREVENTIVO GRATUITO per le tue Spedizioni ADR

Dichiarazione sulla Privacy Policy ai sensi dell'art.13 GDPR

Consenso Finalità Marketing diretto

+39 035 494 8530

CHIAMACI!

 

 

Oppure contattaci!

Consegniamo in tutta Italia
24 ore su 24, 7 giorni su 7.

Per le vostre spedizioni:
Lunedì - Venerdì
8.30 - 12.30 14.00 - 18.00

Sede operativa Viale Europa 22, 24040 Suisio (BG)

Scopri tutte le Novità e Consigli riguardanti al mondo ADR!

*Registrandomi dichiaro di aver letto l'informativa relativa alla Privacy Policy e di prestare il mio consenso per ricevere informazioni promozionali e commerciali (c.d. finalità di marketing diretto).

Grazie di esserti iscritto alla nostra Newsletter!

Share This